Tipologie di cottura

Tipologie di cottura

Come primo articolo ho deciso di intrattenervi sulle tipologie di cottura che andremo, per forza di cose, a trattare nel blog.
Quanti di noi hanno grigliato con gli amici (primo maggio, 25 aprile, lunedì di Pasqua, ferragosto)?
Quanti di noi hanno acceso il barbecue a carbonella e riversato su di esso chili di carne in sequenza casuale?
Ebbene… fino a due anni fa anche io facevo così… accendevo il fuoco… e non appena pronte le braci buttavo sulla griglia pezzi di carne… bistecche, wurstel, salsicce, polli interi…. (verdure ahimè poche).
Purtroppo la cottura sulla griglia non è così semplice, o meglio, non tutto si cucina in maniera così semplice.
Esistono tre principali tecniche di cottura:
  • Cottura DIRETTA (Direct Grilling) –> PICCOLI tagli di carne, disposti sulla griglia SOPRA alle braci, ad ALTA temperatura e per BREVE tempo (nell’ordine di minuti);
  • Cottura INDIRETTA (Indirect Grilling) –> in questa cottura il calore investe il cibo per convezione e quindi è possibile solamente in dispositivi provvisti di COPERCHIO. La carne viene disposta sulla griglia dalla parte OPPOSTA rispetto a dove viene posizionata la fonte di calore (“fuoco da una parte, carne dall’altra”).  Cottura a MEDIO/MEDIO-ALTA temperatura di tagli di carne MEDIO/MEDIO-GRANDI e per tempi di cottura nell’ordine delle DECINE di minuti.
  • Cottura LOW&SLOW (a bassa temperatura e lentamente) –> in questa cottura la temperatura è molto BASSA (95°-110°), i tagli di carne sono GRANDI, i tempi di cottura sono nell’ordine delle ORE e possiamo anche affumicare. Con questa tecnica grandi e tenaci pezzi di carne si ammorbidiscono fino ad avere la consistenza del burro.
Conoscevate tutti questi tipi di cottura??
El Chipa

Info sull'autore

admin-elchipa subscriber

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.