Una ricetta della nostra preziosa collaboratrice, ormai anche lei grigliatrice compulsiva, Mariangela Ibba. Voi come la fate la parmigiana di melanzane?
Lei la fa così.

“Il piatto che è sempre andato forte a casa mia è la parmigiana di melanzane, per questo ho deciso di avvicinarlo al mondo barbecue grigliando sul kettle le melanzane invece di friggerle e dando così alla pietanza un lieve sentore di fumo.
Nonostante le origini di questo piatto siano meridionali, vi posso assicurare che la ricetta che vi propongo ha uno spiccato gusto toscano dato dal pecorino di Pienza semistagionato e dall’olio extravergine di oliva dei monti pisani.
Quello che rende questa parmigiana particolarmente deliziosa è il sugo, una ricetta che mia madre ha sperimentato per anni, mettendo a punto volta dopo volta quella definitiva.
Ingredienti:
500 grammi di melanzane
150 grammi di parmigiano reggiano grattugiato
150 grammi di pecorino di Pienza semistagionato grattugiato
Olio extravergine di oliva

Per il sugo:
3 cucchiai di olio extravergine di oliva
1 spicchio d’aglio
1 carota
1/2 cipolla
1 costola di sedano
1 ciuffo di prezzemolo
1 peperoncino intero
6 chiodi di garofano
2 cucchiaini rasi di maggiorana
1/2 bicchiere di vino bianco
1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
1 litro di passata di pomodoro
1 tazza d’acqua
Sale

Preparazione:
Mettete a scaldare l’olio in una pentola capiente e fate imbiondire lo spicchio d’aglio in camicia, una volta imbiondito togliete l’aglio dall’olio e mettete la carota, la cipolla, il sedano, il prezzemolo e il peperoncino trittati finemente; al trito aggiungete anche i chiodi di garofano e la maggiorana e lasciate imbiondire.
Sfumate con il vino e poi aggoungete la passata di pomodoro, il concentrato e l’acqua e lasciate andare per un’ora circa a fuoco lento.

Per le melanzane:
Lavate bene le melanzane e tagliatele a fette non troppo sottili, senza sbucciarle.
Spennellatele con olio extravergine d’oliva e grigliate sul kettle per qualche minuto su entrambi i lati.

Il montaggio della melanzana alla parmigiana è identico a quello delle lasagne.
Sporcate la teglia con un po’ di sugo, poi disponete le melanzane, copritele con un po’ di sugo e una generosa spolverata di parmigiano e di pecorino.
Andate avanti così per tre/quattro strati.
Stabilizzate la camera di cottura a 180 gradi e cuocete per circa 15/20 minuti.

Alla fine, prima di servire, grattugiate un po’ di pecorino di Pienza sulla porzione e decorate con un po’ di prezzemolo tritato.”

Parmigiana di melanzane

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *