Violet Salmon affumicato al ciliegio al BBQ

Questa e’ una ricetta che stupira’ i vostri commensali sia dal punto di vista visivo che dal punto di vista gustativo.

Ecco i passaggi che abbiamo attuato per arrivare al risultato finale, che sono sicuro apprezzerete:

  • Procediamo sfilettando dei tranci di filetto di salmone, leviamo la pelle e puliamoli da eventuali lische, preparandoci ad immergerli in marinatura.

  • Sbollentiamo una barbabietola rossa in acqua bollente per qualche minuto, andiamo a estrarre il succo con un estrattore o frulliamo in tutto con un Minipimer per ottenere la base della marinatura.
  • Aggiungiamo un pizzico di sale e un cucchiaio di olio Evo e immergiamo i nostri tranci per un ora, avendo l’attenzione che il succo li copra totalmente.

  • Nel frattempo andiamo a settare il nostro BBQ per una cottura indiretta, e mettiamo a mollo in una bacinella di acqua le nostre chips al ciliegio, che serviranno per dare il tocco di affumicatura ai nostri tranci di salmone.

  • Passata un ora, facciamoli asciugare per una decina di minuti, posizioniamo i tranci su una griglia rialzata con un foglio di carta forno, che ci aiutera’ a movimentare a fine cottura il cibo,  e siamo pronti ad andare in cottura.

  • Stabilizziamo il nostro dispositivo ad una temperatura di 150/160 gradi, buttiamo le chip di affumicatura sulle bricchette accese, posizioniamo il tutto in cottura indiretta (lontano dalle braci) , e chiudiamo il coperchio.

  • Abbiamo cotto e affumicato i nostri tranci fino ad una temperatura interna di 56 gradi, dopo di che li possiamo considerare pronti, e con attenzione li possiamo andare ad impiattare.

  • Un pizzico di sale e semi di papavero nero sui tranci e li adagiamo su una crema di piselli, che abbiamo preparato a parte in precedenza, e siamo pronti per stupire il palato e gli occhi dei nostri commensali.

Garantito.

Avete mai visto e assaggiato tranci di salmone e di questo colore e gusto? Non credo.

 

 

Cotechino affumicato al ciliegio al BBQ

Visto che le feste natalizie si avvicinano veloci perche’ non provare a mettere in griglia uno dei piatti tipici della nostra tradizione?

Noi ci abbiamo provato, ottenendo dei buoni risultati, e vi spieghiamo come abbiamo fatto:

  • Procuratevi un cotechino di puro suino (non precotto), quello che abbiamo usato era intorno ai 700 gr. di peso.

  • Stabilizzate il vostro kettle per una cottura indiretta stabilizzando la temperatura tra i 130/140 gradi, e mettete a bagno per 30 minuti delle chips per affumicatura al ciliegio.

  • Inseriamo la sonda del nostro termometro nel cotechino,cercando di arrivare bene nella zona centrale, per un controllo della temperatura ottimale.

  • A questo punto mettiamo il cotechino nel nostro bbq, posizioniamo una leccarda al di sotto per evitare che i liquidi sporchino il dispositivo, buttiamo le chips sui bricchetti roventi e chiudiamo il coperchio.

  • Lasciamo in cottura fino a quando il nostro termometro non ci segnala una temperatura interna di 86 gradi, ci sono vorranno quasi 2 ore.

  • Arrivati a questo punto lo abbiamo tolto dalla griglia, lasciato risposare su un tagliere per una decina di minuti e poi tagliato a rondelle di un paio di centimetri di spessore.

L’affumicatura al ciliegio dara’ un colorito rossastro al vostro cotechino e aggiugera’ quella nota di gusto in piu’ veramente sorprendente.

E’ tutto molto semplice , provate questa ricetta e ve ne renderete conto direttamente, e siamo sicuri che il risultato vi sorprendera’.

Buone feste a tutti e buona griglia!