Home / Ricette / Primi / Tagliatelle ai frutti di mare ed asparagi
7 maggio, 2017

Tagliatelle ai frutti di mare ed asparagi

Posted in : Primi, Ricette on by : Mauro e Corinne Tag:, , , , ,

Mare e terra…l’abbinamento perfetto! Questa ricetta nasce dopo una bella scampagnata autunnale, la raccolta di un bel mazzo di asparagi e la corsa in pescheria per comprare quello che c’è…proprio così, quello che il banco forniva in quel momento, un pezzo di quello, un pezzo di quell’altro, una manciata di cozze e una di vongole. Questa è la fortuna di chi vive in un’isola baciata dal sole, e vuole essere uno spunto per l’improvvisazione in cucina, non focalizzatevi quindi su determinati ingredienti, ma date libero sfogo alla fantasia (e a ciò che madre natura dona).


Difficoltà: media        Tempo: 90 min        Costo: medio                Cottura: diretta


Ingredienti per 4 persone:

  • 250 gr di tonno fresco
  • 1 totano da circa 250 gr
  • 150 gr di gamberetti freschi
  • 250 gr di cozze pulite
  • 250 gr di arselle/vongole
  • aglio e prezzemolo q.b.
  • 200 gr di asparagi
  • 150 gr di pomodori cherry
  • 50 ml di vino bianco secco
  • 250 gr di tagliatelle
  • 1 litro d’acqua (per il fumetto)
  • Sale e pepe bianco q.b.
  • Olio evo q.b.

Utensili utili: wok, padella, tagliere, ciotole.


Procedimento:

1 Mettere le arselle in acqua e sale per almeno 1h, avendo l’accuratezza di cambiare l’acqua (ed il sale) sino a quando diverrà pulita e priva di residui e/o sabbia. Una volta fatte spurgare, mettere in una padella insieme alle cozze, aggiungere un filo d’olio, 2 spicchi d’aglio in camicia ed alcune foglie di prezzemolo. Far cuocere a fiamma vivace sino a quando i mitili non si apriranno del tutto. Una volta cotti e fatti raffreddare, sgusciare le arselle e le cozze e metterle in una ciotola, lasciandone qualcuna col guscio da parte come decorazione.

2 Iniziamo ad accendere le braci. Nel frattempo, fare un trito di aglio e prezzemolo, pulire il pesce, tagliarlo a cubetti e riporlo nelle ciotole. Sgusciare i gamberi ed usare le teste per preparare un fumetto di pesce, tagliare gli asparagi, i pomodorini cherry e mettere da parte.

 3 Disporre le braci. Ungere la wok con un filo d’olio e posizionarla sul dispositivo. Iniziare a soffriggere il trito di aglio e prezzemolo, aggiungere in sequenza:  gamberi, pomodorini, asparagi, totano e sfumare con il vino.

4 Aggiungere il tonno. Versare metà del fumetto e buttare la pasta.

5 Proseguire con la cottura, aggiungendo del fumetto se necessario.

6 Aggiungere le cozze e le vongole poco prima di togliere la wok , spolverare con il pepe ed aggiustare di sale.

Buon appetito! 😉

 


Consigli: La wok, soprattutto se in ghisa, sviluppa temperature molto elevate, pertanto in questa ricetta, è necessario avere TUTTI gli ingredienti puliti e pronti all’uso. Durante la fase di cottura, è importante mescolare spesso per evitare di far bruciare gli ingredienti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *