Smoked Beef – cappello del prete affumicato

SMOKED BEEF
smoked beef

Oggi vi voglio proporre lo smoked beef, altro non è che del manzo affumicato, può essere fatto con tanti tagli di carne, perchè il nome è generico ma il mio sarà fatto con il cappello del prete.

Il nostro smoked beef deve avere un gusto deciso e essere molto succoso grazie allo scioglimento del connettivo al suo interno, naturalmente affumicato altrimenti dovremmo cambiargli nome.

Ora vediamo di cosa abbiamo bisogno per realizzare la nostra ricetta.

INGREDIENTI:

  • 4 Kg Cappello del prete
  • Senape
  • 3 Cucchiai Aceto di mele
  • 200 ml Brodo di carne mista
  • Sale fino q.b.
  • Pepe macinato q.b.
  • Aglio granulare q.b

Iniziamo subito prendendo il nostro cappello del prete e lo ripuliremo dal grasso in eccesso e dalla membrana se presente, in tutti e 2 i casi andremo a rimuovere con un coltellino ben affilato, che darà un bel taglio deciso, mi raccomando di non tagliare pezzi di carne.

Ora con una siringa per alimenti andremo ad iniettare la carne con il brodo a temperatura ambiente.

cappello del prete
cappello del prete
cappello del prete
injection

 

 

 

 

 

Asciugate la carne esternamente, poi applicate la senape sopra la vostra carne che servirà da collante per il vostro RUB.

smoked beef
cappello del prete con rub

Andiamo a comporre il RUB con il sale fino, pepe e aglio fatelo secondo i vostri gusti, ma il mio consiglio per iniziare è partire con 1 cucchiaio di sale, 1 cucchiaio di aglio e 1 cucchiaino di pepe, poi potete modificare come volete ma mi raccomando assaggiate per sicurezza.

Mettiamo il RUB sulla carne che legherà grazie alla senape.

Accendiamo il nostro barbecue e impostiamolo ad una T di 105/110 gradi, in cottura indiretta, potete mettere le bricchette nei cestini porta carbone o andare a comporre uno snake.

Mettiamo una vaschetta raccogli liquidi sulla griglia carboni e andiamo a mettere il nostro cappello del prete sulla griglia superiore.

Affumichiamo con almeno 3 manciate di chips, io metto 50% mesquite e 50% hickory, poi ognuno è libero di usare il proprio gusto preferito.

Monitoriamo la T interna della nostra carne e verso i 68 gradi interni, andremo a metterla in texas crutch (vaschetta usa e getta avvolta da doppio strato d’alluminio) con l’aceto di mele.

smoked beef
affumicatura
smoked beef
texas crutch

 

 

 

 

 

Aspettiamo che la T interna arrivi 94 gradi, quindi apriamo l’alluminio per asciugare l’esterno, in 20 minuti circa dovremmo farcela.

smoked beef
asciugatura bark
smoked beef
fase riposo dentro stagnola e canovaccio

 

 

 

 

 

Tiriamo fuori il cappello del prete dal texas crutch e avvolgiamolo in un doppio strato di stagnola, senza succhi, e andiamo ad avvolgerlo in un cannovaccio o coperta.

Io di solito lo metto dentro il forno spento, perchè rimane l’ambiente caldo e lasciatelo riposare per 2 ore.

Prelevate il vostro cappello del prete dal forno e iniziate a tagliarlo a fette, dello spessore desiderato.

smoked beef
taglio fette smoked beef
smoked beef
smoked beef nei suoi liquidi

 

 

 

 

 

Una volta tagliato mettetelo dentro i liquidi che si erano formati nel texas crutch e il vostro smoked beef sarà pronto.

smoked beefNoterete che il collagene si sarà sciolto e avrà dato sapore al vostro taglio e vi stupirà la morbidezza.

Potete servirlo nel piatto bagnato dai suoi succhi o dentro un buns con qualche salsa, si accompagna bene con la salsa barbecue.

Buon smoked beef e alla prossima ricetta, se volete nei commenti scrivete le vostre esperienze su questo taglio!!!!!!!

8 risposte a “Smoked Beef – cappello del prete affumicato”

  1. Fantastica ricetta, grazie la proverò sicuramente. Puoi suggerirmi una alternativa all’aceto di mele perché non sopporto l’aceto in ogni sua forma.
    Grazie

    1. grazie mille!!!!!!!!!!! puoi mettere della worcestershire, birra, acqua….basta un liquido in modo da creare una camera umida con all’interno la stessa temperatura…..il manzo rilascerà i suoi liquidi che avranno un sapore, più metterai liquidi dal gusto forte più modificherai il gusto.

  2. Ciao. Puoi darmi una stima indicativa del tempo complessivo dalla messa in griglia al servizio in tavola? Ovviamente per il pezzo da 4 kg. Grazie

    1. Ciao io mi terrei come tempo complessivo almeno 10/12 ore, tutto dipende da come reagisce il tuo pezzo di carene.
      se viene pronto prima potrai allungare la fase di riposo, altrimenti potrai riscaldarlo

  3. una volta tagliato dopo averlo fatto riposare in modo che la carne non si sfilacci, per scaldarlo usi ancora la weber in indiretta per 10 minuti a fetta circa? sto pensando che lo fai il giorno prima o la mattina e la sera hai ospiti. grazie della collaborazione
    Andrea

  4. Ciao, quando ti riferisci a T94 interni ti riferisci alla carne oppure alla camera che in alluminio che contiene la carne ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *