Pepper stout beef

pepper stout beef
pepper stout beef

Oggi vi voglio parlare di una preparazione che adoro, il pepper stout beef.

Questa ricetta mi è stata insegnata in un corso bbq4all, dal coach Emanuele Bardini, e da allora è diventata la mia preferita, tanto è vero che ogni tanto la faccio con diversi tagli di carne.

Oggi ve la voglio proporre come ho fatto al corso, cioè con il reale.

Adoro questa ricetta, per tutti i sapori che sprigiona, dalla birra stout al misto di verdure presenti e poi il manzo che gli conferisce un sapore ottimo.

Iniziamo a vedere gli ingredienti necessari per il nostro pepper stout beef.

INGREDIENTI:

  • 1 kg Reale di manzo (2 bistecche da 500 g l’una)
  • 3 Peperoni rossi
  • 3 Peperoni gialli
  • 3 Cipolle rosse
  • 1 Carota piccola
  • 500 ml Birra Guiness
  • 1 tazza olio E.V.O.

RUB:

  • 2 Cucchiai Sale
  • 2 Cucchiai Aglio
  • 2 Cucchiani Pepe

Partiamo subito con il RUB, io vi do indicativamente le quantità, sta a voi assaggiarlo e se a vostro gusto manca qualcosa aggiungetelo.

Ora prendiamo il reale e asciughiamolo molto bene con carta assorbente e dopo lo spennelliamo con un filo d’olio, adesso andiamo ad aggiungere il nostro RUB.

Prepariamo il barbecue ad una cottura indiretta e impostiamo la T sui 110 gradi.

Mettiamo la carne in griglia in indiretta e iniziamo l’affumicatura con delle chips di mesquite.

pepper stout beef
cottura indiretta reale
pepper stout beef
affumicatura

 

 

 

 

 

Nel frattempo che aspettiamo la carne iniziamo a preparare le verdure, i peperoni li taglieremo a listarelle non troppo sottili, le cipolle sempre a listarelle ma sottili, mentre la carota sminuzzata come per un soffritto.

Mettiamo le nostre verdura nella cocotte e andiamo ad aggiungere l’olio, sale e pepe.

Passata un 30 minuti aggiungiamo la guiness e iniziamo a scaldare la cocotte.

Teniamo monitorata la T interna del nostro reale, quando arriveremo verso i 70 gradi saremo pronti per passare nella cocotte precedentemente preparata e riscaldata.

pepper stout beef
verdure nella cocotte
pepper stout beef
cottura reale con verdure e birra

 

 

 

 

 

Continuiamo con il tutto dentro la cocotte in cottura lenta.

Ogni tanto proveremo con una forchetta se la nostra carne risulterà cedevole o meno, se tenderà a rompersi facilmente inizieremo il pullaggio.

pepper stout beef
pepper in cottura nella cocotte
pepper stout beef
reale pullato

 

 

 

 

 

Quindi iniziamo a mescolare il nostro pepper stout beef, lasciamo ancora un po’ in cottura in modo che i sapori vengano assorbiti dal reale e il liquido si riduca un po’.

pepper stout beef
buns con pepper stout beef
pepper stout beef
pepper stout beef naked

Adesso che il pepper è pronta servitelo, io lo metto nei buns senza altre salse, altrimenti è molto buono da mangiare servito nel piatto con una buona polenta con pane sempre pronta per la scarpetta con i succhi.

Buon pepper stout beef a tutti e alla prossima ricetta, ricordatevi di commentare per qualsiasi quesito o esperienze personali.

4 risposte a “Pepper stout beef”

  1. Ciao!
    grazie per aver condiviso la tua esperienza.
    Ti chiedo una cortesia:
    1- nel passaggio d “condire” le verdure, lo fai fuori fuoco: i 30″ sono da intendersi a temperatura ambiente?
    2- quale cocotte hai usato? la weber? Hai altri marchi da consigliare?
    3- Dopo i 70° metti in cocotte, questa poi la adagi all’interno della camera del bbq, togliendo la griglia? A che temperatura tieni il bbq?
    4- indicativamente a quanto ci mette a raggiungere i 70°? Affumichi per tutto il tempo?
    Grazie!

    1. Ciao è un piacere condividere le proprie esperienze, partiamo a rispondere:
      1 – si tutto a temperatura ambiente
      2 – ho usato la cocotte della staub, l’ho trovata in un outlet in offerta, secondo me è molto buona
      3 – si la metto dentro il barbecue sopra la griglia carboni, il barbecue lo imposto a 150/160 gradi con 5 bricchette sul coperchio
      4 – Dipende dal pezzo di carne, ma indicativamente tieniti buone 2/3 ore, io affumico per quasi 1 ora
      Ciao

  2. Ciao. Mi hanno regalato un pezzo di Fesa (dalle mie parti si chiama così) di Limousine con 30gg di frollatura. Non avendo mai usato questo taglio mi era venuto in mente di farlo con uesta ricetta. Che ne pensi? Hai delle idee alternative?
    Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *