Baltimora Pit Beef

Baltimora Pit Beef
Texas toast con Baltimora Pit Beef

Ciao!!!!!! Oggi parliamo di una ricetta perfetta per l’estate il Baltimora Pit Beef.

Quando dico fresca è perchè questa preparazione è molto buona consumata da fredda così com’è nel piatto o dentro un Texas toast.

Ovviamente è buona anche calda, ma quando fuori abbiamo 30 gradi, perchè non mangiare qualcosa di fresco con una bella birra.

Vediamo l’occorrente per la nostra ricetta.

INGREDIENTI:

  • N. 1 Girello manzo
  • Senape q.b.

INGREDIENTI RUB:

  • 4 Cucchiai di sale
  • 2 Cucchiai di paprika
  • 2 Cucchiai di aglio in polvere
  • 4 Cucchiai di origano
  • 1 Cucchiaino di pepe (Anche mezzo cucchiaino se non amate tanto il pepe)

INGREDIENTI SALSA TIGER:

  • 200 g Maionese
  • 50 g Senape
  • 145 g Rafano o Kren

Iniziamo a preparare la salsa Tiger, niente di più facile, mischiamo i 3 ingredienti e iniziamo a mescolare fino a che non avremmo ottenuto un composto omogeneo, mettiamo in frigo a riposare.

Ora prepariamo il Rub, anche qui stesso discorso della salsa, mescoliamo bene le spezie e cosa molto importante assaggiamo, nel caso non vi dovesse piacere aggiungete qualcosa, l’importante è assaggiare sempre il Rub prima di metterlo sulla carne.

Prendiamo il nostro girello e andiamo a eseguire la trimmatura, ripulitelo bene da tutto il grasso e le membrane.

Con un filo di senape massaggiamo il nostro girello per far aderire le nostre spezie, ora cospargiamo con il Rub, poi andiamo a legare stretto con della pellicola trasparente e mettiamo in frigo.

Baltimora Pit Beef
Rub sul Baltimora
Baltimora Pit Beef
Baltimora Pit Beef avvolto nella pellicola

 

 

 

 

 

Accendiamo il barbecue per una cottura indiretta, ci basteranno 8 bricchette, perchè faremo andare il barbecue a 80 gradi, se la temperatura sarà più alta nessun problema tirate via 1 bricchetta.

Posizioniamo il nostro Baltimora Pit Beef e inseriamo la sonda al centro, impostiamo una T interna di 45 gradi.

Affumichiamo con una manciata di mesquite, attenti alla temperatura del barbecue.

Baltimora Pit Beef
Cottura ad 80 gradi
Baltimora Pit Beef
Affumicatura

 

 

 

 

 

Verso i 40 gradi interni del Baltimora Pit Beef iniziamo ad accendere una mezza ciminiera di bricchette.

Arrivati ai 45 gradi interni vuotiamo la ciminiera dentro al barbecue per una cottura diretta, quindi mettiamo il nostro Baltimora in cottura fino ai 52 gradi interni, girandolo spesso.

Ora non vi rimane altro che tagliarlo o a coltello o con l’affettatrice, io preferisco aspettare che si raffreddi, ma comunque in tutti e 2 i modi è molto buono.

Baltimora Pit Beef
Cottura diretta
Baltimora Pit Beef
Taglio con coltello

 

 

 

 

 

Potete servirlo da mangiare così nel piatto oppure un modo molto carino per valorizzare il vostro Baltimora Pit Beef è fare un Texas toast con qualche fetta tagliata sottile, poi sopra delle cipolle in agrodolce e un po’ di salsa Tiger.

Godetevi il vostro Texas toast con una bella birra fresca, magari anche leggera e disettante, per un esperienza unica a livello gustativo.

Baltimora Pit Beef
Texas toast con Baltimora Pit Beef, salsa Tiger e cipolle caramellate

Un grosso ringraziamento per la perfetta riuscita di questa ricetta va a Giovanni Granchelli (PitMaster Gio) per i suoi ottimi suggerimenti per ottenere un ottima preparazione e per avermi passato la ricetta che io ho leggermente modificato.

Ciao a tutti e alla prossima ricetta!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *