Reverse searing

reverse searingCiao oggi vediamo come fare il reverse searing su una bistecca, che sia costata o fiorentina.

Io oggi farò una costata di black angus irlanda.

Il reverse searing che vi spiegherò oggi verrà fatto tutto con il barbecue, altrimenti è possibile fare una prima parte in forno e la parte finale su barbecue.

Vediamo il materiale che dovremmo avere per poter fare questa tecnica.

MATERIALE:

  • Carta assorbente
  • Olio
  • Termometro
  • Pennello

Iniziamo preparando il nostro dispositivo per una cottura indiretta, usando i cesti porta carbone, all’inizio ne useremo solo 1 ma tenete a portata di mano anche l’altro perché servirà.

Accendiamo 4 bricchette e mettetele nei cesti porta carbone, andate a stabilizzare la temperatura del vostro kettle sui 60 gradi.

reverse searingAndiamo ad asciugare con carta assorbente le nostre bistecche facendo attenzione che siano completamente asciutte, ripetere l’operazione più volte per un buon risultato, ora mettiamole in cottura inserendo al loro interno la sonda del termometro.

 

Quando avremmo raggiunto una temperatura interna sui 45 gradi interni interni, iniziamo ad accendere un cesto accenditore quasi pieno di bricchette.

reverse searingAspettiamo che la nostra temperatura interna segni 48 gradi al raggiungimento tireremo fuori la nostra carne e la asciugheremo bene con la carta assorbente, mi raccomando molto bene deve essere asciutta, poi spennelliamo un lato con olio.

 

A questo punto riempiamo i 2 cesti porta carbone e avviciniamoli, poi andiamo ad adagiare sulla griglia le nostre bistecche in cottura diretta, chiudiamo il coperchio per evitare fiamme, se si formeranno basterà agire sulla ventola del coperchio chiudendola qualche secondo.

Andiamo a spennellare l’altra parte della nostra carne con olio e giriamola in modo da creare una crosticina su tutti e 2 i lati.

reverse searingOgni tanto in questa fase misuriamo la temperatura interna con un termometro istantaneo, quando la nostra bistecca avrà raggiunto una temperatura interna di 52 gradi, possiamo toglierla dal barbecue e la faremo riposare 1 minuto.

 

Ora possiamo tagliare la carne e servirla in un piatto con un po’ di sale, se vi piace io metterei anche un pizzico di pepe, altrimenti se preferite servitele intere nei piatti.

reverse searingNoterete una carne molto morbida e con una cottura molto omogenea grazie al reverse searing, la differenza sta anche che a differenza della cottura normale all’interno non ci sarà più della carne molto cotta, ma si limiterà al bordo esterno.

 

Se volete togliervi il problema di stabilizzare il barbecue e avere paura di non tenere la temperatura potrete usare il forno di casa e l’ultimo passaggio in cottura diretta farlo nel barbecue.

reverse searing
esempio di presentazione

Quindi godetevi la vostra bistecca tenerissima e fatemi sapere come vi siete trovati.

 

Grazie della lettura e ci vediamo alla prossima ricetta.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *